Appuntamenti‎ > ‎Stagione 2012-13‎ > ‎

3 febbraio - Stage interregionale di karate tradizionale

pubblicato 21 gen 2013, 06:14 da Roberto Bacchilega   [ aggiornato in data 14 ott 2013, 05:57 ]
Domenica 3 febbraio 2013 a Olmi di San Biagio di Callalta (TV), pressso il "Pala De Vidi" in Via Bergamo (adiacente il Centro Commerciale Tiziano), il Settore Karate Tradizionale ed il Comitato Provinciale A.I.C.S. di Treviso, organizzazione che ha recentemente stretto un rapporto di collaborazione tramite convenzione, indice uno stage di karate tradizionale, aperto dal grado di cintura gialla al grado di 5° dan.
 
Docenti:
  • M° ROBERTO BACCHILEGA 6° DAN (D.T. Nazionale  A.I.C.S.)
  • Componenti della Commissione Tecnica Nazionale
Assistenti:
  • M° MARCO BACCHILEGA 5° DAN (Pluricampione mondiale di kumite)
  • Istruttore MATTIA BACCHILEGA 4° DAN (Pluricampione mondiale di kumite)
PROGRAMMA:
Domenica 3 febbraio, ritrovo ore 9.30 - allenamento dalle 10.00 alla 12.00

Cinture gialle e arancio:
  • 10.00 - 11.00: tecniche fondamentali - kata H1/H2/H3 con M° Moreno Donà
  • 11.00 - 12.00: kumite con M° Silvano Fontana
Cinture verdi e blu:
  • 10.00 - 11.00: tecniche fondamentali - kata H4/H5/T1 con M° Angelo Puntara
  • 11.00 - 12.00: kumite con M° Roberto Bacchilega
Cinture marroni e nere non agonisti:
  • 10.00 - 11.00: karate a mano aperta con M° Roberto Bacchilega
  • 11.00 - 12.00: kata JON - ENPI con M° Ottavio Piovesan
Cinture marroni e nere agonisti KATA:
  • 10.00 - 12.00: kata BASSAI DAI - KANKU DAI - JON - ENPI con M°Pasquale Acri
Cinture marroni e nere agonisti KUMITE:
  • 10.00 - 12.00: studio del kumite con M° Marco e Mattia Bacchilega

Lo stage è riservato agli iscritti all'A.I.C.S. karate tradizionale, in regola con il tesseramento per l'anno in corso; possono partecipare anche atleti facenti parte di altre organizzazioni, previo comunicazione, tramite e-mail (ponganmario@hotmail.it) o fax (0437.33981), dei nominativi dei partecipanti, dei loro gradi e dell'organizzazione di appartenenza.
 
Iscrizioni entro il 27 gennaio 2013.
Quota di partecipazione: € 20,00.